BODY TREATMENTS

Italian Version


Eccoci tornati con il nostro appuntamento mensile con la bellezza! Spero che anche voi attendiate le parole di Massimo con il mio stesso entusiasmo e la mia stessa curiosità. In questo articolo ho invitato il nostro beauty therapist a parlarci un po’ di sé e delle tecniche che utilizza maggiormente nel suo lavoro, con il fine di restituire, ripristinare ed esaltare la naturale bellezza dei suoi clienti. Vi lascio, quindi, direttamente alle sue preziose parole.

Credits: Courtesy of Pinterest

"Salve a tutti! Probabilmente, se seguite il blog di Gretel, mi conoscete già, ma, nel caso in cui qualcuno di voi si fosse perso qualche pezzo, mi presento: il mio nome è Massimo, e di professione sono un beauty therapist. Principalmente mi occupo di massaggio viso Kobido, che è una antica tecnica giapponese volta a donare bellezza e giovinezza al viso. Ho vissuto in Asia per molto tempo ed è proprio lì che ho sviluppato e perfezionato le mie tecniche olistiche di massaggio, che non si fermano solo al volto! Pratico, infatti, anche trattamenti sul corpo: massaggi rilassanti, antistress, drenanti, decontratturanti, tantra e rigeneranti.

Con l’arrivo della stagione estiva, diventa ancor più indispensabile prendersi cura anche del proprio corpo con dei massaggi mirati alle proprie esigenze: ogni tecnica di massaggio olistico ha, infatti, un determinato obiettivo. È bene, dunque, consultare sempre un professionista del settore, che sia qualificato e che vi sappia consigliare al meglio.


Credits: Courtesy of Pinterest

Per aiutarvi a conoscere meglio il vostro corpo ed orientare la vostra scelta, vi spiegherò, nello specifico, la differenza tra un massaggio e l'altro e tra una tecnica e l'altra.

Cominciamo dal massaggio svedese, così chiamato per via delle sue origini. Esso si pone come obiettivo il raggiungimento di uno stato di benessere fisico e psichico per l’individuo. Questa tecnica prevede l'uso di oli da massaggio e l'esecuzione di diverse manipolazioni praticate con differenti intensità che, generalmente, coinvolgono tutto il corpo.

- Il massaggio californiano, invece, si prefigge l'obiettivo diraggiungere il benessere portando corpo e mente ad entrare in contatto. Il contatto che inevitabilmente si crea fra massaggiatore e massaggiato è un'esperienza sensoriale importante, ma che non deve essere confusa con la sfera sessuale.

Pratico molto anche il massaggio balinese, che è un massaggio completo, che coinvolge il corpo partendo dai piedi sino al cuoio capelluto. Nel corso di questo tipo di massaggi, la persona viene distesa su un e massaggiata lievemente con un olio, scelto a seconda delle preferenze del soggetto e in base al tipo di pelle.


Beauty Expert: Massimo

L’operatore effettua, alternativamente, pressioni palmari, digitopressione, scivolamenti, trazioni, piegamenti e allungamenti: tutti movimenti necessari per riequilibrare il flusso sanguigno, linfatico ed energetico.

Abbiamo anche il massaggio tantra, che si esprime attraverso una successione di manualità che stimolano uno stato meditativo di pace interiore e donano la possibilità di concentrarsi sul respiro ed entrare in contatto con l’altra persona e con il proprio io profondo. Il contatto fisico è costante e termina solo alla fine del massaggio.

Il massaggio più richiesto in particolare nella stagione estiva è, però, quello drenante

Esso ha una natura estetica ed agisce sul sistema linfatico e circolatorio di chi lo riceve. È molto utile per trattare gonfiori e cellulite, problemi molto comuni e che colpiscono specialmente le donne e vengono spesso accompagnati da ritenzione idrica.

Nei prossimi articoli mi occuperò di spiegarvi altri tipi di tecniche che utilizzo molto nel mio lavoro ed avrò cura di esporre tutti i loro benefici, per permettervi di comprendere quello più adatto a voi."


Bene, eccoci qui! Spero che le parole di massimo abbiano suscitato il vostro interesse per la materia che, come già anticipato da lui stesso, andremo ad approfondire meglio nel corso dei prossimi appuntamenti.

Nel frattempo, vi mando un caro saluto e, come sempre, vi invito a seguirmi per restare aggiornati sulle prossime pubblicazioni.


English Version


Here we are, back with our monthly appointment with beauty! I hope that you too await Massimo's words with my same enthusiasm and my same curiosity.

In this article, I invited our beauty therapist to tell us a little about himself and the techniques he uses most in his work, with the aim of restoring, restoring and enhancing the natural beauty of his clients.

Therefore, I leave you directly to his precious words.


Credits: Courtesy of Pinterest

"Hello everyone! Probably, if you follow Gretel's blog, you already know me, but, in case any of you have missed a few pieces, let me introduce myself: my name is Massimo, and by profession I am a beauty therapist. Mainly I deal with Kobido face massage, which is an ancient Japanese technique aimed at giving beauty and youth to the face.

I've lived in Asia for a long time and that's where I developed and perfected my holistic massage techniques, which don't just stop at the face! In fact, I also practice treatments on the body: relaxing, anti-stress, draining, decontracting, tantra and regenerating massages.

With the arrival of the summer season, it becomes even more essential to take care of your body with massages tailored to your needs: each holistic massage technique has, in fact, a specific goal. It is therefore good to always consult a professional in the sector, who is qualified and who knows how to advise you in the best possible way.


GRETEL Z.'s Archives - Abu Dhabi

To help you get to know your body better and guide your choice, I will explain, specifically, the difference between one massage and another and between one technique and another.

Let's start with the Swedish massage, so called because of its origins. It aims to achieve a state of physical and mental well-being for the individual. This technique involves the use of massage oils and the execution of different manipulations practiced with different intensities which generally involve the whole body.

The Californian massage, on the other hand, aims to achieve well-being by bringing body and mind into contact. The contact that is inevitably created between the masseur and the massaged person is an important sensory experience, but which must not be confused and has nothing to do with the sexual sphere.

I also practice the Balinese massage a lot, which is a complete massage, which involves the body starting from the feet up to the scalp. During this type of massage, the person is stretched out on a bed and lightly massaged with an oil, chosen according to the preferences of the subject and according to the type of skin. The parts not yet massaged and even those already massaged are covered with a cloth to avoid creating sudden changes in temperature on a physical level.

The operator alternately carries out palm pressure, acupressure, sliding, traction, bending and stretching: all movements necessary to rebalance the blood, lymphatic and energy flow.


Credits: Courtesy of Pinterest

We also have the tantra massage, which is expressed through a succession of manual skills that stimulate a meditative state of inner peace and give the opportunity to focus on the breath and get in touch with the other person and with one's inner self. Physical contact is constant and ends only at the end of the massage.

The most requested massage in particular in the summer season is, however, the draining one

It has an aesthetic nature and acts on the lymphatic and circulatory system of the recipient. It is very useful for treating swelling and cellulite, very common problems that especially affect women and are often accompanied by water retention.

In the next articles I will be explaining other types of techniques that I use a lot in my work and I will take care to expose all their benefits, to allow you to understand the one that is most suitable for you."


Well, here we are! I hope that Massimo's words have aroused your interest in the subject which, as already anticipated by himself, we will go into more depth in the course of the next appointments.

In the meantime, I send you a warm greeting and, as always, I invite you to follow me to stay updated on upcoming publications.