GALETTE DES ROIS RECIPE

COOKING WITH SARA and GRETEL


Italian/English Version


Eccoci al primo articolo del 2021, cara community.

Questo è un articolo che segna un nuovo inizio per me, per la mia azienda e per noi.

Pur essendo carica per questa fresca ouverture, giungere all’epifania che “tutte le feste porta via” mi mette sempre una certa malinconia, una malinconia che può essere sconfitta solo preparando un bel dolce goloso!

Ed ecco perché oggi condividerò con voi la ricetta del dolce dell’epifania per eccellenza: Galette Des Rois, un dolce francese che ho assaggiato durante un mio viaggio a Parigi, fatto proprio in questo periodo, qualche anno fa.

Here we are at the first article of 2021, dear community.

This is an article that marks a new beginning for me, for my company and for us.

Despite being positive for this fresh overture, arriving at the Epiphany that "all holidays takes away" always gives me a certain melancholy, a melancholy that can only be defeated by preparing a nice delicious dessert!

And that is why today I will share with you the recipe for the epiphany dessert par excellence: Galette Des Rois, a French dessert that I tasted during my trip to Paris, made during this period some years ago.


Gallette Des Rois

Essa è una torta di pasta sfoglia, ripiena di crema alle mandorle: la famosa crema frangipane. Questo dessert tipico si prepara tradizionalmente il giorno dell’Epifania insieme alla tradizionale elezione del Re della giornata, in onore dei Re Magi. Nel dolce viene nascosto un piccolo oggetto prezioso o una piccola statuina di porcellana o una mandorla o cece, chiamata fève. Chi la trova nella propria fetta, verrà proclamato re per un giorno e potrà portare la corona dorata: per questo motivo, in Francia, la Galette des Rois viene venduta insieme ad una corona dorata di cartone.

Nell’antica tradizione contadina, il più anziano di casa tagliava la torta a fette e il bimbo più giovane si nascondeva sotto al tavolo per non vedere: era proprio lui a decidere a chi dare le varie fette, cosa che rendeva la proclamazione casuale.

In alternativa un adulto tagliava le fette e cercava di dare quella con l’oggetto ad un bambino, in modo tale da permettergli di essere il re.

It is a puff pastry cake, filled with almond cream: the famous frangipane cream.

This typical dessert is traditionally prepared on the day of the Epiphany, together with the traditional election of the King of the day, in honor of the Three Kings.

In the cake is hidden a small precious object or a small porcelain figurine or an almond or chickpea, called fève.

Whoever finds it in their slice will be proclaimed king for a day and will be able to wear the golden crown: for this reason, in France, the Galette des Rois is sold together with a golden cardboard crown. In the ancient peasant tradition, the eldest of the house cut the cake into slices and the younger child hid under the table so as not to see: it was he who decided who to give the various slices to, which made the proclamation casual.

Alternatively, an adult cut the slices and tried to give the one with the object to a child, in such a way as to allow him to be the king.


Vi ho un po’ incuriosito a scoprire questa ricetta? Iniziamo subito! Gli ingredienti necessari alla realizzazione della crema di mandorle frangipane sono:

• 125 g Farina di mandorle

• 100 g Zucchero

• 100 g Burro (morbido)

• 2 Uova medie

• qualche goccia Aroma alla mandorla

• 1 pizzico Sale

• rum o liquore all'amaretto (opzionale)

Mentre per la galette vi basteranno:


- 2 rotoli Pasta Sfoglia tonda

- 1 Uovo + 2 cucchiai di latte (per spennellare)


Tuttavia potete anche prepararla fatta in casa da voi, ma ovviamente l’operazione richiederà molto più tempo.


Per dare al risultato finale un aspetto lucente e molto molto goloso ed elegante potete utilizzare 40 g Zucchero e 40 ml Acqua.


Così saremo pronti per iniziare a preparare la nostra torta!


So, have I intrigued you to discover this recipe a little? Let's get started right away! The ingredients needed to make the frangipane almond cream are:


· 125 g of Almond flour

· 100 g of Sugar

· 100 g of Butter (soft)

· 2 medium eggs

· a few drops Almond flavor

· 1 of pinch Salt

· rum or amaretto liqueur (optional) While for the galette you will need:

· 2 round puff pastry rolls 1 egg + 2 tablespoons of milk (for brushing)


However, you can also prepare it yourself, but obviously the operation will take much longer.

To give the final result a shiny and very very greedy and elegant aspect you can use 40 g Sugar and 40 ml Water.


So we will be ready to start preparing our cake!


Per prima cosa, estraete il burro dal frigorifero 1 ora prima della preparazione in modo che diventi morbido e facile da manipolare. Successivamente lavorate a crema il burro morbido, precedentemente tagliato a pezzi, con lo zucchero, utilizzando le fruste elettriche. Poi aggiungete un uovo alla volta, facendo sempre attenzione che il precedente venga assorbito. Dopodiché potete unire al composto anche la farina di mandorle, l’aroma di mandorle ed il pizzico di sale, da lavorare ancora con le fruste elettriche. Se lo gradite e se non avete ospiti più piccini, potete aggiungere alla vostra preparazione anche 2 cucchiai di Rum o di liquore all’amaretto, per rendere più gustosa la vostra crema.

Una volta portata a termine la preparazione della crema di mandorle frangipane, potete estrarre dal frigorifero la pasta sfoglia.

Vi suggerisco di farlo qualche minuto prima di utilizzarla, in modo da lasciarle in tempo di stemperare.

Srotolate il primo rotolo e ricavate un disco da 24 centimetri, utilizzando una tortiera o un piatto piano.

Potete spennellare 2 centimetri circa di bordo, utilizzando l’uovo sbattuto con il latte, ricordate di portare a termine l’operazione senza esagerare!

A questo punto mettete la crema frangipane all’interno di un sac à poche, creando una spirale partendo dall’esterno verso il centro, lasciando il bordo libero. Ora posizionate la vostra mandorla o fava portafortuna. Dalla seconda pasta sfoglia, ricavate un altro disco di 24 centimetri e appoggiatelo sopra alla Galette des Rois. Per fare aderire la sfoglia alla crema passate le mani sulla superficie, premendo molto bene i due bordi, in modo che aderiscano perfettamente.

Adesso utilizzate la lama di un coltello per fare dei piccoli taglietti obliqui sul bordo della galette, sollevando con il coltello la sfoglia dal basso verso l’alto e poi spennellate tutta la superficie con uovo e latte (lo stesso che avete preparato prima per il bordo) e mettete la torta in frigorifero per 30 minuti.


First of all, take the butter out of the refrigerator 1 hour before preparation so that it becomes soft and easy to handle. Then cream the soft butter, previously cut into pieces, with the sugar, using the electric whisk. Furthermore add one egg at a time, always making sure that the previous one is absorbed.

Then you can also add the almond flour, the almond flavor and a pinch of salt to the mixture, to be worked again with the electric whisk.

If you like it and if you don't have younger guests, you can also add 2 tablespoons of rum or amaretto liqueur to your preparation, to make your cream tastier.

Once you have finished preparing the frangipane almond cream, you can take the puff pastry out of the refrigerator.

I suggest you do it a few minutes before using it, in order to leave them in time to dilute. Unroll the first roll and make a 24 cm disc, using a cake pan or flat plate.

You can brush about 2 cm of the edge, using the egg beaten with milk, remember to complete the operation without exaggerating! At this point, put the frangipane cream inside a pastry bag, creating a spiral starting from the outside towards the center, leaving the free edge.

Now place your lucky almond or bean.

From the second puff pastry, make another 24 cm disc and place it on top of the Galette des Rois. To make the dough adhere to the cream, pass your hands over the surface, pressing the two edges very well, so that they adhere perfectly.

Now use the blade of a knife to make small oblique cuts on the edge of the galette, lifting the pastry from the bottom up with the knife and then brush the entire surface with egg and milk (the same one you prepared earlier for the edge ) and put the cake in the refrigerator for 30 minutes.


Daphne found the Almond!

Dopo aver lasciato al vostro dolce il tempo di riposare potrete realizzare le incisioni, tipiche della Galette des Rois. Individuate il centro e praticate un foro. Con la punta di un coltello, create degli spicchi dal centro verso il bordo: dovete tenere il coltello leggero senza bucare la pasta sfoglia.

Con uno stuzzicadenti, create 7-8 fori in modo che la pasta sfoglia non si gonfi come un palloncino e infornate nel forno statico preriscaldato a 200°C per 30 minuti.

Qualche minuto prima di terminare la cottura, preparate lo sciroppo di zucchero per lucidare la Galette des Rois portando a bollore l’acqua e zucchero e attendete 2 minuti e poi spegnete il fuoco.

Una volta che il dolce sarà pronto, potrete estrarlo dal forno e spennellarlo bene con lo sciroppo e spolverarci sopra, se li avete, dei cristalli di zucchero per impreziosire la torta e renderla più elegante.

After giving your cake time to rest, you can make the engravings, typical of the Galette des Rois. Locate the center and drill a hole. With the tip of a knife, create wedges from the center towards the edge: you have to keep the knife light without piercing the puff pastry. With a toothpick, make 7-8 holes so that the puff pastry does not swell like a balloon and bake in the preheated static oven at 200 ° C for 30 minutes.




A few minutes before it finishes cooking, prepare the sugar syrup to shine the Galette des Rois by bringing the water and sugar to the boil and wait 2 minutes and then turn off the heat.

Once the cake is ready, you can take it out of the oven and brush it well with the syrup and sprinkle on it, if you have them, some sugar crystals to embellish the cake and make it more elegant.





Et voilà, la vostra tradizionale torta del re è pronta!


Potete gustarla tiepida accompagnata dalla confettura che preferite, io ho utilizzato quella di fragole, essendo la mia preferita.

Potete tranquillamente conservare il vostro dessert fino a 3 giorni, in un luogo fresco ed asciutto, coperto con carta stagnola.

Ed è tutto!

Spero che abbiate apprezzato la mia ricetta e che la preparerete insieme ai vostri cari, condividendo con me il risultato finale.


Vi mando un caloroso abbraccio e vi auguro una felice Epifania, dandovi appuntamento al prossimo articolo!

Et voilà, your traditional king cake is ready!

You can enjoy it warm accompanied by your favorite jam, I used the strawberry one, being my favorite. You can safely store your dessert for up to 3 days, in a cool and dry place, covered with aluminum foil. And that's it! I hope you enjoyed my recipe and that you will prepare it together with your loved ones, sharing the final result with me. I send you a warm hug and I wish you a happy Epiphany, giving you an appointment at the next article!



Gretel Luxury Design Srl

Via Bigli 24, 20121 Milano

P.IVA/C.F. 08973690962

info@gretelz.it

  • Instagram - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle

Copyright © 2020 GRETEL LUXURY DESIGN S.r.L.

Powered by

GARDA MARKETING